Un Museo a cielo aperto per Palazzolo Acreide e il suo territorio

Antonino Uccello – La Casa di Icaro

antonino uccello la casa di icaro
Copertina di Michele Canzoneri

Antonino Uccello (1922-1979). Ha pubblicato: Canti del Val di Noto (Scheiwiller 1959; premio internazionale G. Pitrè); Carcere e mafia nei canti popolari siciliani (Palermo 1965 e Bari 1974); L’opera dei pupi nel Siracusano (Siracusa 1965); Pitture su vetro del popolo siciliano (Palermo 1968); Folklore siciliano nella Casa-museo di Palazzolo Acreide (Siracusa 1972); La civiltà del legno in Sicilia. Contadini e pastori iblei (Catania-Caltanissetta 1973); Pani e dolci di Sicilia (Palermo 1976); Tessitura popolare in Sicilia (Siracusa 1978); Risorgimento e società nei canti popolari siciliani (Catania 1978); Il presepe popolare in Sicilia (Palermo 1979); Bovari, pecorai, curatoli (Palermo 1980). Ha collaborato alla Discoteca di Stato e al Centro Nazionale Studi di Musica Popolare – Accademia Nazionale S. Cecilia – RAI – TV. Per la Fonit Cetra ha pubblicato due dischi di musica popolare siciliana: Era Sicilia e Canti popolari di carcere e mafia (XV premio della Critica Discografica Italiana). A Palazzolo Acreide ha fondato la Casa-museo (la “Casa di Icaro” di queste memorie postume), che raccoglie le testimonianze della cultura popolare siciliana. Il memoriale di un naufrago assediato dal silenzio e dalla morte, fortunosamente spedito a coloro che verranno.
Avrebbe potuto essere un pamphlet, risentito e acrimonioso, contro quanti – politici, trafficoni e minutanti del sottobosco accademico – hanno congiurato contro la Casa-museo di Palazzolo Acreide: per invidiuzze campanilistiche, per ottusità, per interessi di parte e di partito, per accaparramento di provvidenze; oltre che per snobismo verso uno studioso autodidatta, poeta più che antropologo, senza scuola e senza santi. Tanto più che un male incurabile spegneva giorno dopo giorno l’ideatore della Casa-museo, già costretta alla chiusura dall’indifferenza dei politici e dal silenzio degli studiosi che potevano. Da questa sponda disperata Uccello ha lanciato il suo memoriale; con discrezione, chiedendo “indulgenza” per aver osato “discorrere d’alberi” in tempo di “delitti”…


Il museo di Palazzolo aveva avuto la pretesa di diventare la casa ancestrale: il luogo in cui tutti ritrovavano qualcosa che ritenevano definitivamente perduta; la casa della propria infanzia, dei genitori, della propria terra lontana.

Era nato per spostamento e condensazione di uno spazio altro, distante nel tempo: la masseria di Auguglia, con gli affetti familiari e i valori di un antico tempo contadino.

Dietro la Casa-museo c’era questo fascinoso ipogramma del “perduto” e del “desiderato”, inconsciamente percepito dai visitatori come il proprio personale perduto. Uccello aveva saputo predisporre una lettura polisemica (letteraria piuttosto che antropologica) della Casa: museo e anagramma del desiderio insieme. Era questo il teorema magico di un poeta, che i burocrati della politica e della cultura non potevano capire e non capirono; tanto che bruciarono le ali addosso all’ultimo Icaro.

Salvatore S. Nigro

Disponibile presso l’ECObiblioteca del Centro Studi Iblei


Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function WP_Optimize() in /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php:165 Stack trace: #0 [internal function]: wpo_cache('<!DOCTYPE html>...', 9) #1 /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-includes/functions.php(4669): ob_end_flush() #2 /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-includes/class-wp-hook.php(287): wp_ob_end_flush_all('') #3 /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-includes/class-wp-hook.php(311): WP_Hook->apply_filters('', Array) #4 /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-includes/plugin.php(478): WP_Hook->do_action(Array) #5 /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-includes/load.php(1007): do_action('shutdown') #6 [internal function]: shutdown_action_hook() #7 {main} thrown in /home/mhd-01/www.ecomuseoacrense.org/htdocs/wp-content/plugins/wp-optimize/cache/file-based-page-cache-functions.php on line 165